Stagisti meravigliosi – che esperienza!

Ci siamo buttati dentro il mondo dello “stagismo” a tutti gli effetti. Dopo un primo tentativo l’anno scorso con una stagista americana proveniente dal Maryland (USA), quest’anno abbiamo azzardato con ben due ragazze americane – una di Atlanta ed una di Pittsburgh. Ed è stata davvero un’esperienza favolosa.

Ragazze di tenerissima età (per i parametri italiani – sotto i 22 anni) ma davvero in gamba, autosufficienti, assolutamente focalizzate e molto molto determinate.

alex

La nostre “figliole” condividono con noi una vita lavorativa virtuale, connettendosi dalla scuola che frequentano a Firenze, da un bar con wifi, dalla camera presso la famiglia dove soggiornano. Gestiscono in autonomia i lori orari (chi lavora anche alle 7 domenica mattina, chi alle 11 di martedì sera!), imparano a gestire i loro incarichi da sole tramite la piattaforma di project management che adoperiamo, sbagliano ed imparano a correggere, si annoiano, si impauriscono, imparano, insegnano. Uno scambio davvero fantastico.

rebecca

Apprezziamo tantissimo la possibilità anche di entrare nelle vite (a 360°) di queste ragazze in crescita. A chi manca la famiglia e la casa, chi gestisce con difficoltà l’esperienza italiana della quotidianità, chi condivide con noi gioie e dolori personali, chi parla sempre del mangiare (e lo facciamo anche noi!), chi impara ad apprezzare il caffè italiano al posto di quello sciacquone americano!

phoebe

Vorremo trovare questo tipo di rapporto anche con ragazzi italiani – per ora ci rimane difficile, proprio per una diversità di cultura e mentalità. Ma non ci arrendiamo.

Avanti i prossimi, che siamo davvero curiosi di conoscervi!

 

Be Sociable, Share!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>