Magna cum Gaudio

Oggi trasferta di lavoro a Pistoia con la mia collega/cicerone/twittologa Chiara. A pranzo siamo andate da Magno Gaudio conosciuto grazie ai magici cinguettii di Twitter. Il posto è stato ristrutturato completamente da Maurizio e socia l’anno scorso, dandogli uno stile raffinato ma non troppo “in fondo siamo in un paesone”. Nonostante fossimo arrivate alle 2 e mezzo la cucina ancora aperta ci ha gratificato il palato con un meraviglioso piatto di tortelli alla pollastrella (io) e tagliatelle fresche al ragù bianco (Chiara). Molto buoni entrambi, saporiti e ben pepati, il tutto presentato con molta cura. Purtroppo la nostra professionalità ci ha imposto la sobrietà assoluta … ma la scelta dei vini sembrava adeguata alle portate. Abbiamo chiuso con due dessert freschi e piacevoli: bavarese allo yogurt con frutti di bosco e un ottimo sorbetto di ricotta e scorze d’arancia.

I piatti ci sono stati presentati al momento dell’ordinazione (non c’era menù) quindi i prezzi erano al buio (inconveniente dovuto all’ora “tarda” o scelta strategica?). Comunque la spesa complessiva è stata di 15 euro a testa compreso il caffè. Tutto sommato accettabile visto che lo chef (Maurizio) ex Gargantua (Pub sempre a PT) vuole puntare decisamente sulla qualità (sono ingrassati 3 chili prima di trovare il fornitore di paste per la colazione che li soddisfacesse pienamente!)

Ve lo consiglio caldamente. Personalmente tornerò per provare i piatti di pesce (vera passione di Maurizio) e possibilmente il giovedì sera visto che da adesso in avanti le serate saranno allietate da musica Jazz dal vivo.

(il presente post è liberamente ispirato allo stile della blogger Elena Farinelli ideatrice e curatrice del blog enogastronomico ioamofirenze. Non me ne voglia Elena a cui comunque consiglio di provare MagnoGaudio se ancora non lo conosce)

Be Sociable, Share!
Comments
  1. 10 years ago

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>